In Punta di Stelle

Minerali e cristalli per cristallopratica e meditazione

Libri, Tarocchi e CD

Incensi, brucia essenze, candele

Lampade di sale dell’Himalaya

Articoli da regalo in pietra

ORARI: da Martedì a Sabato dalle 11:30 alle 19:30

Tel. 010.2465504

[email protected]

Segui
Seminari di Sciamanesimo Eurasiatico

Sciamanesimo Eurasiatico

Corso Base 6/7 aprile  2019

Presso Associazione Samsara Via dei Franzone 6 – Genova

per info e iscrizioni [email protected] 

Seminari di Cristalloterapia

Prossimi eventi: da definirsi

 

Seminari di Reiki

Prossimi eventi: da definirsi

Iscriviti alla nostra Newsletter

punte

dimensioni 7x10cmdimensioni 7x10cmdimensioni 7 x 10cm
L’avventurina verde è simile al quarzo rosa per la dolcezza che esprime, e insieme ad esso è l’altra pietra principale per il chakra del cuore.

Ha la capacità di migliorare il senso di umorismo e l’allegria, anch’essa ottima per il bilanciamento, dona equilibrio interiore e stimola i sogni.

Ottima alleata per chi desidera acquisire una visione positiva della vita. Sul piano fisico è utile nei dei disturbi dei polmoni, del seno e del cuore; migliora la flessibilità muscolare. Buon estrattore di calore in caso di febbre e infiammazioni.

L’avventurina può aiutare a bilanciare le emozioni più interne e sopite, specie se in associazione alla malachite. Grazie alla sua energia calmante, indossata nei periodi di stress aiuta, a ritrovare stabilità. Se messa nell’acqua del bagno calma il dolore emotivo e le paure, risolvendo così i blocchi del cuore.

Sul piano spirituale aiuta a chiarificare e rinforzare il corpo emozionale e il chakra del cuore. Aiuta a lasciare gli attaccamenti ed essere più presenti nell’esperienza. Aiuta a trovare la volontà di guarire e andare incontro alla Vita.  (tratto da Curenaturali.it)

DSCN0443Gironzolando tra gli scaffali, nel magazzino dove mi rifornisco di pietruzze, mi imbatto in questa punta che sulle prime  mi pare un quarzo latteo. Non mi soffermo e vado avanti a scorrere altri pezzi ma tant’è mi sento ancora “attrarre” insistentemente dalla punta. Decido di tornare sui miei passi e la prendo per osservarla meglio. Al tatto è liscia e “morbida” e il colore e le “ghiacciature” interne mi suggeriscono che non è quarzo latteo come avevo erroneamente supposto in precedenza.
Tenendola tra le mani mi sovviene un sorriso e una sensazione giocosa che riconosco: è la stessa che ho provato tante volte utilizzando una sfera dalle stesse tonalità e morbidezza: è una calcite semitrasparente con leggere tonalità di giallino, quella che generalmente viene denominata Spato d’Islanda, o calcite ottica.
Più volte, utilizzando la mia sfera di calcite, ho potuto constatare la sua capacità di portare leggerezza al cuore e alla mente. Non so se vale lo stesso per tutti, ma questo tipo di calcite ha il potere di farmi sorgere il sorriso anche in momenti poco allegri e sa come prendermi in giro, e come aiutarmi a fare lo stesso con me stessa, per minimizzare le situazioni un po’ tese. Infatti, tra le proprietà più comuni di questo tipo di calcite c’è la capacità di aiutare a vedere le cose da altri punti di vista e far comprendere all’individuo che non esiste un unico modo di vedere e quindi affrontare le situazioni.
Questa punta ha scelto di venire a far parte delle “adottabili” del  negozio e penso che abbia molto da raccontare a chi ha voglia di “ascoltarla” e soprattutto a chi ha bisogno di riuscire a sorridere anche “in mezzo alla tempesta” Sorriso


Dimensioni: H 10cm – L 4cm